venerdì 3 aprile 2009

La Povertà è Vicina

Un Italiano su 3 dichiara meno di 10.000 euro


FISCO 2007, REDDITO MEDIO A 18.324 EURO

ROMA - Il reddito medio degli italiani è di 18.324 euro. E' quanto risulta dalle ultime dichiarazioni dei redditi disponibili (dichiarazioni 2007 su anno d'imposta 2006), diffuse dal Dipartimento delle Finanze del ministero dell'Economia. Il reddito complessivo è aumentato rispetto all'anno precedente del 5,7%.

Il 35% dei contribuenti italiani dichiara un reddito inferiore a 10.000 euro. E' quanto risulta dalle ultime dichiarazioni dei redditi (2007 su anno di imposta 2006) diffuse dal Dipartimento delle Finanze del ministero dell'Economia. I più ricchi del Paese, coloro cioé che dichiarano oltre 100.000 euro, sono lo 0,9% del totale e sopra i 70.000 euro è appena il 2% degli italiani. La fascia di reddito più consistente è quella tra i 10.000 e i 40.000 euro (58,4%). Il 51% dell'Irpef è pagata dunque dal 10% dei contribuenti con i redditi più alti.

Quasi la metà delle società italiane è in 'rosso'. E' quanto risulta dalle dichiarazioni 2007 diffuse dal Dipartimento delle Finanze del ministero dell'Economia. "La quota di società con imposta positiva - si legge nel documento - ha raggiunto il 52,4% del totale (circa 503.000), con una crescita del 3,5% rispetto al 2005. Tali società con reddito positivo sono localizzate principalmente al Nord, anche se la loro quota nel Sud e Isole sul totale nazionale è aumentata dell'1% rispetto al 2005".