mercoledì 26 giugno 2013

L'Intelligenza Non Conosce Opposti

DI MARCO CANESTRARI

dual

É scontato trovare la bellezza in ciò che ci piace, ma solo la mente libera dalle catene del passato è in grado di scorgere la meraviglia al centro della sofferenza.

Il mondo della contraddizione non é separato dal mondo in cui vive una mente illuminata. L'azione intelligente non é quindi quella di evitare le contraddizioni ma piuttosto di accoglierne razionalmente ed emotivamente la loro profonda verità.

Esiste una presa di coscienza nella quale ciò che chiamiamo sofferenza, contraddizione e conflitto assumono un altro significato e convivono perfettamente con un intelligenza superiore libera dal dolore e dalla minaccia.

See the wonder in the middle of suffering - Marco Canestrari

L'articolo ti è piaciuto? dagli visibilità Cliccando su OK!!