lunedì 21 aprile 2014

I Rapporti Iniziano dove Finiscono i Giudizi

DI MARCO CANESTRARI



Per effettuare una buona analisi di quello che ci circonda non possiamo partire dalle nostre esperienze, bisognerebbe anzi guardare semplicemente quello che c'è al momento in cui si fa l'analisi stessa. Tutto quello che è soggettivo non è condivisibile. Se io ho paura dei cani nessuno vede la mia paura, magari qualcuno allo stesso cane reagisce provando affetto o simpatia. Partendo dall'esperienza soggettiva non si può quindi condividere nulla. Guardare quello che c'è è una cosa che può accomunare tutti, se invece ognuno vuol parlare del suo mondo allora non può esistere alcun tipo di rapporto. I rapporti fioriscono dove finiscono i giudizi. 

TESTO DI VALERIO PASSERI

Per rimanere sempre informato sulle Lezioni di Marco Canestrari iscriviti al nostro

L'articolo ti è piaciuto? dagli visibilità Cliccando su OK!!