giovedì 26 febbraio 2015

Ho Provato a Odiare

DI MARCO CANESTRARI


HO PROVATO A ODIARE

Ho provato a odiare,
ho provato per millenni,
a odiare completamente,
a farmi portatore vivente della tesi dell'odio,
ad essere messaggero di distruzione e morte come l'Ego comanda, fino in fondo.

Ho provato a sostenere la sua causa,
ad ottenere il suo scopo:
Annientare tutto e tutti all'origine.
Non solo i corpi... ma le Menti...
Annientare l'inizio stesso della vita dell'intelligenza,
dell'energia, dell'amore.
Sostenere un messaggio che disintegri
l'origine stessa della volontà,
che sostienga tutti i messaggi.

La tesi dell'odio non ha significato.
é una tesi vuota, impossibile, priva di messaggio,
Non c'è niente da sostenere.
Non ha quindi cause e non provoca effetti,
è completamente innocua.

La volontà di attacco, morte e distruzione non esiste,
E' un tentativo impossibile alla nascita, è Nulla.
Non può essere accettata e nemmeno rifiutata,
non ci si può allontanare ne avvicinare,
non può essere amata nè temuta.
Non bisogna proteggersi ne difendersi da essa,
perché non può essere nemmeno presa in considerazione.

Marco Canestrari