domenica 17 maggio 2015

Essere Felici è essere Grati

DI MARCO CANESTRARI


Siamo più in profondità ora e con una visione più chiara. Il pensiero non ha posto dove sono ora, ci sono solo fatti. È un posto sicuro, pacifico e tranquillo. Non manca nulla qui, non ho nessun bisogno, nessun minimo bisogno. Potrei morire ora senza che mi manchi nulla, senza perdere nulla. Sono pronto a morire. Questo è lo stato che voi dovreste raggiungere, se volete, spero prima della morte del corpo, per essere preparati alla morte. Ho sistemato tutto al posto giusto. non ti devo nulla, tu non mi devi nulla. Non mi aspetto nulla da te, dal futuro. Perché sono già completo e pieno così come sono ora. Io ho finito. Per me niente è di più del presente. Non posso immaginare nulla di più di ciò che c'è ora. Ho concluso la mia missione, tutto quello che dovevo fare l'ho completato. Da adesso in poi tutto è in sovrappiù, un lusso, è un dono e questo dovrebbe essere lo stato normale nella vita, uno stato dove tutto è un dono.

Mi sento fortunato. Non per lo stato che pensi che io ho raggiunto e tu no, ma per le cose che ho e queste cose sono le stesse che hai anche tu. Sono fortunato perché sono vivo. È la cosa più grandiosa che ho mai conosciuto l'essere vivo! Ti lascia senza parole. Sono fortunato di essere vivo in ogni secondo che sto passando! cosa posso avere più di questo! La grandezza di questo, la bellezza di questo. Tutte le cose meravigliose che ci sono ora mi piacciono.

Sono grato di essere vivo, sono immensamente grato. Sono riconoscente per essere vivo e il mio modo di essere grato è essere pieno di gioia. Questo è il modo in cui dico grazie, è con il mio essere pieno di gioia! L'essere pieno di gioia è qualcosa che si riconosce con molta chiarezza. Se sono pieno di gioia Dio lo sa molto chiaramente. Questo è il modo di dire grazie: “grazie Dio”. Non c'è un altro modo, c'è un solo modo per essere felici. Se siete felici Dio è felice, se siete infelici Dio attenderà che voi siate felici. Siete sempre osservati. Non potete mai nascondervi da Dio o da voi stessi.

Io non ho una particolare idea di come il mondo deve essere. Mi piace così come è. Non trovo nessuna colpevolezza in esso, nessuna imperfezione, né dentro né fuori, quindi il regno interiore e quello esteriore non hanno più pareti che li dividono, niente più divisioni, nessuna barriera. Sono pieno di amore. Non c'è nessun piccolo 'me' adesso, nel presente, non c'è nessun piccolo 'te' nel presente. Non ci sono cose così piccole, il presente è fatto di grandezza. Sono vivo!

Quando sono vivo io vedo quanto i pensieri siano privi di significato, quanto tempo passiamo a fare discussioni e dibattiti, ad argomentare. Non cogliamo il punto della questione, la discussione va bene quando è fatta nel regno dell'amore. la discussione non ha senso quando parte dal mio piccolo ego o dal tuo piccolo ego.

Sono vivo! Sono qui! Sono completamente qui! Nessuna parte di me è nel regno dell'illusione. Sono qui! Tutto è chiaro. Nessun dubbio, nessuna oscurità, nessuna confusione. il mio cuore è chiaro e quindi tutto il mondo è chiaro. La luce si è accesa nel profondo del mio cuore ed ha rischiarato, ha illuminato, tutto ciò che guardo, tutto ciò che vedo, tutto ciò che ascolto, tutto ciò che comprendo. Tutto il mio mondo è pieno di luce, il tuo pianto è pieno di luce, il tuo respiro è pieno di luce.

Perché sono qui? Questa cosa così grande perché sta accadendo? Ho uno scopo? Perché sono qui su questa sedia, in questo mondo ora? Puoi fare questa domanda a te stesso e quindi a me stesso?

Voglio dire grazie! Ecco perché sono qui, voglio mostrarti come dire grazie, perché devi dire grazie, che è possibile dire grazie. Voglio mostrarti che c'è una ragione importante per dire grazie, che hai il diritto di ringraziare, che hai l'onore di dire grazie. Voglio essere il primo a dire grazie! Spero che mi seguirai. La vita è meravigliosa. Dobbiamo insegnare al mondo quanto è bella in modo che il mondo non lo dimentichi. Cosa è la vita? La mente non sa cosa sia la vita, ma noi siamo vivi, noi siamo la vita. È una scoperta meravigliosa essere vivi. Non è qualcosa che già sappiamo, è un completo chiedersi, scoprire e meravigliarsi. Essere vivi è una cosa nuova! Non è vecchia, non è scritta nei libri, non è nella mente, non è nella nostra esperienza. Essere vivi non è mai stato nella nostra esperienza, non abbiamo mai avuto esperienza della vita, abbiamo avuto solo esperienza di idee che è come sognare. Cosa è la vita? una cosa meravigliosamente nuova! È qualcosa che è sempre nuovo perché siamo sempre liberi. Non so cosa c'è oltre quella siepe, oltre quel muro, quella finestra, quella collina. Non lo so ed è meraviglioso, è meraviglioso essere senza sapere, è l'unica eterna sicurezza. Per essere sicuro io non devo sapere che cosa c'è dietro la collina, come è il futuro, cosa accadrà domani, perché io vivo nel presente. Nel presente tutto è felice. Io porto il presente con me ovunque vado. Sulla collina, nel mare, nelle nuvole. Io sono felice, io porto gioia ovunque vado, non ho bisogno di sapere chi incontrerò fuori di casa se quello di cui sono sicuro è che sono felice!

Se sono felice, come può qualcun altro essere infelice? Se sono davvero felice, non se penso di essere felice, se vedo la prova della felicità, dell'amore, della vita. Un fatto non ha bisogno di un osservatore. l'amore la vita e la felicità non sono una proprietà del mio piccolo ego, non sono qualcosa che è in relazione a me, al 'me' o al 'te'.

Io sono vivo, sono davvero vivo! Non c'è contraddizione in me, nessuno spazio vuoto, nessun angolo buio. non c'è per nulla spazio in me, non c'è un 'me'. Ogni cosa è riempita dall'amore, dalla vita e dalla felicità. Tutto ciò che prima era buio ora è pieno. Tutta l'oscurità, la confusione che era dentro di me e te, è riempita dalla stessa cosa e siamo tutti all'interno di questa cosa chiamata vita.

Se vogliamo possiamo risvegliarci. Guardate me, io non vi chiedo di risvegliarvi, vi amo come siete, vi amo anche mentre state sognando, vi amo mentre siete svegli. Una cosa che per voi è così diversa, per me è una piccola differenza. Vedendo chiaramente, il dormire nell'illusione di Maya o l'essere svegli nell'illuminazione è una differenza piccolissima perché, se io vi amo comunque, qual è la differenza? Voi amate vostro figlio sia quando dorme che quando è sveglio, io vi amo allo stesso modo, senza paura, niente ansia, nessun problema.

Questo messaggio è davvero importante, voi pensate di aver bisogno dell'illuminazione per essere amati, vi sbagliate!

Potete rimanere nell'illusione che vi piace e resterete comunque amati! Non c'è alcuna differenza. È un messaggio di estrema importanza quello che vi porto in questa terra a questo livello, un grande messaggio. Voi non avete bisogno dell'illuminazione, questo è il messaggio. Allora quando sarete svegli e capirete che non ne avete bisogno, in quel momento voi sarete illuminati. Non ne avete bisogno, questa è la verità! Tutto è sacro già così, già ora. Non ci sono cose sporche, non ci sono macchie sul tappeto, tutto è sacro, questa è la verità. Se volete dormire potete farlo.

Cosa significa sacro? santo, benedetto, cosa significa? Significa che tutto è sicuro e protetto tra le braccia di qualcosa di più grande di noi. Quindi rilassatevi, siate calmi, siate tranquilli. siamo al sicuro, non stiamo andando a stare peggio o a morire, non finiremo nelle fauci del leone, il mondo non sta per esplodere autodistruggendosi, il mondo non si sta spingendo verso l'inferno, non sta accadendo. Voi siete al sicuro, ogni cosa è protetta e al sicuro, perché il presente è sicuro. Il mondo vero è sicuro e voi potete continuare a dormire, è permesso, è un vostro diritto, bambini miei.

È un grande messaggio, questo è ciò che è chiamato illuminazione: "Vi è permesso dormire! Non state cambiando nulla, non avete sbagliato qualcosa, non avete fatto errori " e soprattutto "non siete colpevoli, ogni cosa che state facendo è creata per voi, potete farla”. Dunque accettate voi stessi così come siete perché voi siete buoni, siete ben fatti, siete perfetti, santi. Allora cominciamo oggi ad essere così come siamo ora, senza cercare di cambiarci, perché non possiamo cambiare niente e nulla di brutto sta per accadere.

Il capire quello che sto dicendo è l'illuminazione. Ripetere o pensare a ciò che dico è nulla, confrontare ciò che dico non è nulla, ricordare quello che sto dicendo non è nulla. Ciò che sto dicendo sono le tue parole, non c'è un 'me', io sono un promemoria, un evocatore, sono qui per farvi rifare una scelta, sono qui per mostrarvi ciò che siete, non ho una posizione differente rispetto alla vostra non sono in un posto diverso dal vostro, siamo tutti in un posto reale.

Io sono sveglio ora e voi state dormendo e siamo nello stesso posto e nulla sta per accadere, la mia voce vi raggiunge nel sogno, la mia voce porta la verità, ascoltatela, guardate, verificate, controllate se ho ragione o torto. Qualcosa dal di fuori del vostro sogno vi sta chiamando con la mia bocca e la mia voce. Il corpo è un sogno, non guardate il corpo, perché se lo guardate non capirete mai. Guardate nel vostro cuore! Il corpo finisce con la morte, presto, in cento anni, ciò che dico rimarrà per sempre. Non sto dicendo quello che penso o quello in cui credo, io sto dicendo la Verità, non quello che mi piace o che non mi piace. La verità è un messaggio che guarisce. All'inizio potreste essere spaventati dalla Verità, ma è solo una breve difesa, quindi vedrete tutte le opportunità che la verità vi porta e che il conoscere, vedere, ascoltare e risvegliarvi vi concede. Vedrete tutte le porte che si apriranno, tutte le finestre che si apriranno, tutti i muri che spariranno, tutto lo spazio che si creerà e voi siete padroni di tutto questo spazio voi siete l'inizio di questo spazio. Per favore ricordatevelo. Non tentate mai di far sentire colpevole un'altra persona, ricordatevelo, perché vi porterà dolore, confermerà il vostro incubo. Per favore bambino smetti di fare incubi, tutto è sicuro e mi auguro che questo incubo finisca presto.

Quando vi sveglierete, affermerete e dichiarerete anche voi che la colpa è impossibile, perché non ci sono estranei, non ci sono nemici qui in questo posto reale, perché l'unica sostanza è l'amore e la materia è soltanto un effetto dell'amore. Oggetti, materia, corpi sono solo un effetto dell'amore. Tu con la materia e col corpo non stai creando la colpa, tu non hai colpa, non sei mai stato colpevole e mai lo sarai questa è la Verità, guardiamola, mostriamo al mondo come stanno le cose.

Siete al sicuro la morte non è la fine, non è una nemica, non è contro di te, niente può essere contro di te, niente ha il permesso di essere contro di te, dunque non viene creato. Né la morte né il tempo sono contro di te, tu sei il padrone e loro gli schiavi, è tutto nella tua casa, tutto è di tua proprietà, per favore non imbruttite le cose che sono vostre, per favore abbiate cura con amore di ciò che possedete, perché voi possedete tutto. Se rompete una sedia è la vostra sedia, se tagliate un albero è il vostro albero, se bombardate un paese è il vostro paese, se gridate contro vostra moglie state urlando a voi stessi.

Abbiate cura di voi perché noi vi amiamo!

RIPRESE E MONTAGGIO DI FAUNO LAMI