mercoledì 21 ottobre 2015

Nessun Cambiamento è Possibile - Una Rivoluzione Radicale del Punto di Vista

DI MARCO CANESTRARI


Ogni nostra azione è indirizzata al cambiamento: vogliamo migliorare il mondo esterno e noi stessi. Ma prima di chiederci se ciò sia possibile, chiediamoci: è auspicabile?

Il nostro desiderio di cambiamento implica anche il fatto che qualcosa nel mondo e dentro di noi sia imperfetto e perciò migliorabile. Questo pensiero provoca in noi una grande frustrazione e sofferenza, che avrà termine solamente nel momento in cui ci arrenderemo alla grande verità: ossia che nel presente noi e il mondo siamo già perfetti.

MONTAGGIO, RIPRESE E TESTO DI FAUNO LAMI