martedì 26 luglio 2016

Oltre Ogni Manifestazione - Marco Canestrari

DI MARCO CANESTRARI


Dove cerchiamo la nostra sicurezza? La nostra felicità? Dapprima tentiamo di cercare completezza in un partner, nella ricchezza materiale, in un’approvazione sociale, nella famiglia, in un figlio, in un lavoro che ci soddisfi, che ci realizzi.

Poi diventiamo intelligenti, comprendiamo che tutto quello che sostenevamo prima come base sicura su cui costruire la nostra casa, era fatto di cartapesta. Abbiamo degli insight, delle prese di coscienze puntuali e profonde e votiamo spontaneamente la nostra vita alla ricerca del risveglio, dell’illuminazione. Cerchiamo una soluzione definitiva, ma abbiamo indagato in che campo la stiamo cercando? Il Risveglio come evoluzione finale di tutte le ricerche, è comunque una ricerca e risiede nell’unico ambiente in cui si può cercare: la manifestazione. La nostra meta ora è la più elevata, la più più meravigliosa, la più definitiva, ma il campo in cui vorremmo raggiungerla è provvisorio.

E’ come cercare il risveglio da un sogno all’interno del sogno
Il risveglio è fuori dal sogno, è la fine del sogno, la fine di tutti i fraintesi.
E’ oltre ogni cosa percepita
Oltre ogni ogni cosa interpretata e manifestata.
Oltre ogni manifestazione


TESTO DI GIANPAOLO MARCUCCI
MONTAGGIO E RIPRESE DI FAUNO LAMI