martedì 15 novembre 2016

Perdetevi nel Presente - L'augurio di Marco Canestrari

DI MARCO CANESTRARI


E’ meraviglioso poter pubblicare questo piccolo estratto di un incontro con Marco tenuto poche settimane fa proprio nella casa dove viviamo. Un video che contiene un augurio molto profondo, un invito alla verità, un invito all’amore, un invito a perdersi in quella distesa bellissima che è il presente:

“Il mio augurio è che voi vi ritroviate completamente dispersi, senza ancore, bussole e bandiere, nel regno del presente. E dopo i primi due minuti, scopriate che è la cosa più bella che avevate sempre cercato. Scoprirete che nessuno invaderà mai questo regno, perché non ce n’è un altro chiamato futuro o passato che può entrare nel presente, e che quindi non avete mai avuto bisogno di bussole per sapere dove andare, per evitare le trappole, di bandiere per professare quale cosa era giusta e quale ingiusta e da bruciare nel fuoco, non vi servirà nessun arma perché non ci saranno nemici, non dovrete conoscere nessun metodo perché non dovrete raggiungere niente che non avete gia.

Il mio augurio è che tutto in voi diventi presente, anche le idee, le proiezioni sul passato, il futuro, il potrebbe essere, il doveva essere, che sia tutto ricondotto alla terra del presente,

La terra del presente ha sempre la vostra vista sopra, il vostro occhio sopra, è sempre protetta, amata, nella terra del presente non c’è il male. Ed è vostra.”



TESTO DI GIANPAOLO MARCUCCI
MONTAGGIO E RIPRESE DI FAUNO LAMI


PROSSIMI APPUNTAMENTI

Udine 25/28 Novembre

Roma 4 Dicembre