lunedì 2 maggio 2016

Un Vedere che non Viene mai Scosso - Conversazione con Marco Canestrari

DI MARCO CANESTRARI


Esiste un posto dove tutto è libero, dove si ascolta il silenzio e si respira la pace.
Nessun evento, emozione o idea può entrarvi perché esso è precedente a tutto. Precedente anche al tempo. In questo posto non c'è spazio per qualcosa di tuo, non c'è spazio per interpretazioni, esperienze, visioni. E' un vedere che non viene mai scosso e in questo vedere, c'è spazio per una cosa sola, l'unica che esiste, tu.

MONTAGGIO E RIPRESE FAUNO LAMI
TESTO DI GIANPAOLO MARCUCCI

martedì 26 aprile 2016

Testimonianza di Barbara sui Ritiri con Marco Canestrari



Ecco la testimonianza di Barbara allo scorso ritiro con Marco Canestrari.
Ormai ogni volta sempre più persone escono dagli incontri infinitamente più leggeri, sereni e carichi d'amore. Abbiamo deciso di pubblicare alcune delle numerose testimonianze per integrare i video di contenuto e far passare ancora meglio a tutti voi che ci seguite on line quello che sta accadendo  qui a Formello dove si sta espandendo rapidamente la nostra comunità.

Negli eventi con Marco Canestrari si respira un atmosfera calda, sciolta, giocosa e informale dove ognuno è accettato incondizionatamente per come è. Senza dottrine o discipline rigide da seguire, potrete fare luce su ciò che c'è "qui e ora" aprendovi a questa meravigliosa avventura che è la vita e potrete, se volete, permettervi di vivere tutta la bellezza che avete dentro, mostrando a voi stessi e al mondo quello che siete veramente, senza paura.

Ci vediamo al prossimo ritiro!


TESTO DI GIANPAOLO MARCUCCI
MONTAGGIO E RIPRESE DI FAUNO LAMI

mercoledì 20 aprile 2016

L'illuminazione Non Deve Essere Realizzata

DI MARCO CANESTRARI


Non è vero che il tuo io debba sentire in maniera profonda ed estesa e che possa invece essere insensibile
Perché il tuo io non esiste

Non è vero che il tuo io abbia un punto di vista soggettivo e che debba essere trasceso
Non è vero che il tuo io debba essere consapevole e che possa invece vivere nella confusione
Perché il tuo io non esiste

Non è vero che il tuo io debba vivere nella spontaneità e che possa invece pianificare volontariamente le sue azioni
Non è vero che il tuo io possa fare resistenza a ciò che c'è e che possa invece aprirsi ed accogliere tutto ciò che accade
Perché il tuo io non esiste

Non è vero che il tuo io debba essere risvegliato o che possa vivere nell'illusione del sogno
Perché il tuo io non esiste e non è mai stato li a poter fare
azioni giuste nè azioni sbagliate
non è mai stato li ad avere
stati superiori nè ordinari
Non è mai stato lì a meritare il paradiso, nè a subire l'inferno

C'è sempre e solo l'essere

C'è sempre e solo la presenza

C'è sempre e solo il regno dell'amore

Mentre c'è ciò che viene chiamato rifiuto,
Mentre c'è ciò che viene chiamato controllo o terrore,
Mentre sostieni di non vedere e di essere nella confusione...
C'è sempre e solo l'essere ed esso non ha condizioni da conquistare o che possono essere mancate

L'illuminazione non deve e non può essere capita, sentita o realizzata

C'è sempre e solo ciò che c'è, non può mai essere perso...

...E non ci sei tu a doverlo sapere


Marco Canestrari